SPID Sistema Pubblico di Identità Digitale – è la soluzione che ti permette di accedere ai servizi online della Pubblica Amministrazione e dei soggetti privati aderenti con un'unica Identità Digitale, (username e password) utilizzabile da computer, tablet e smartphone.

Vantaggi:

  • Semplice: puoi usare SPID per accedere al sito dell'INPS, al Fascicolo Sanitario Elettronico, per prenotazioni sanitarie, iscrizioni scolastiche, accesso alla rete wi-fi pubblica, pratiche d'impresa, oltre a ulteriori servizi che ne hanno incentivato notevolmente la diffusione nel 2020 (Bonus vacanze o il cashback di Stato).
  • Sicuro: Il sistema SPID assicura la piena protezione dei tuoi dati personali, non è consentito alcun tipo di profilazione; la tua privacy è garantita.
  • Veloce: con SPID puoi accedere velocemente ai servizi online della pubblica amministrazione e dei soggetti privati aderenti ovunque ti trovi e da qualsiasi dispositivo (pc, smartphone, tablet).
  • SPID consente alla Pubblica Amministrazione di abbandonare i servizi di autenticazione gestiti localmente dai singoli enti, permettendo di risparmiare risorse (in termini di lavoro e costo necessari per il rilascio e la manutenzione delle credenziali) e offrire un sistema di identificazione sicuro e certo, che garantisce sia i cittadini che la Pubblica Amministrazione durante l’erogazione dei servizi.
  • Il cittadino ha l’opportunità di avere un solo set di credenziali, che può utilizzare con tutti i servizi della Pubblica Amministrazione.
  • L’identità SPID garantisce i più alti standard di sicurezza, in particolare quando si utilizzano i “Livelli 2 e 3”. Inoltre, al contrario di altri sistemi diffusi di login, SPID garantisce che ogni servizio collegato riceva sempre e solo le informazioni minime necessarie per la fornitura del servizio, senza condividere con altri le informazioni sull’utilizzo, garantendo quindi la privacy dei cittadini.
  • L’identità SPID può essere utilizzata anche per accedere a tutti i servizi pubblici digitali di tutti i paesi membri dell’Unione Europea e ad alcuni servizi erogati da privati che hanno integrato il sistema SPID.

Chi può richiederlo

Tutti possono richiedere SPID purché maggiorenni e in possesso di un documento di identità emesso da un'autorità italiana: carta di identità (elettronica o cartacea), patente, passaporto.

Cosa serve

  • Un indirizzo email
  • Un numero di cellulare
  • Il tesserino sanitario/codice fiscale (prestare attenzione che il tesserino sanitario abbia una data valida. Nel caso in cui non si sia in possesso di un tesserino sanitario valido, consultare la seguente pagina del sito della Regione)
  • Un documento di identità rilasciato da un’autorità italiana: carta di identità cartacea o elettronica, patente oppure passaporto.

Come richiedere lo SPID

Come attivare SPID

Con pre-registrazione online seguire le istruzioni riportate sul sito di Lepida per registrarsi e caricare le fotocopie dei propri documenti di identità, poi recarsi a uno Sportello tra quelli proposti da Lepida per il riconoscimento de visu (di persona).